New! Srl
Piazzale Maciachini 11,
20159 Milano
mail@newadv.com

New! srl

Come scegliere le giuste immagini per i tuoi progetti?

Devi creare una presentazione, elaborare una bozza per il tuo capo o passare un brief alla tua agenzia di riferimento?

Ci sono piccoli accorgimenti che possono aiutarti a selezionare le giuste immagini per i tuoi progetti, vediamo insieme quali sono.

Introduzione alle immagini

Studi approfonditi hanno dimostrato che l’utilizzo di immagini aumenta la memorabilità e la comprensione del messaggio ed è vero che un’immagine vale mille parole – a patto che sia ben scelta.

Esistono alcune tipologie di immagini fondamentali, hanno un differente utilizzo e una differente presa sull’immaginario collettivo. Uno dei primi aspetti su cui devi porre l’attenzione è il fatto che in un documento sarebbe opportuno utilizzare un’unica tipologia.

Alcune immagini possono essere acquistate, alcune realizzate con qualche accorgimento e un’illustrazione specifica e complessa sarà opportuno la realizzazione da parte di un professionista.

Le immagini: come sceglierle

L’immagine scelta deve essere rappresentativa del concetto che vuoi presentare. Le immagini migliori hanno un buon equilibrio cromatico, sono semplici, pulite e luminose. Non devono esserci elementi prevalenti rispetto al messaggio o che distraggano.

Evita immagini che rappresentino il concetto attraverso la negazione dell’opposto, a meno che non rappresenti un valore (es. no manutenzione).

Se un documento presenta più immagini, è importante che queste siano collegate da un fil-rouge, sia visivo sia concettuale. Quindi tagli simili, colori simili sullo stesso stile di immagine; evita di mescolare foto realistiche e illustrazioni – evita inoltre le foto particolarmente false.

L’orientamento è un altro fattore da non sottovalutare: la scelgo in orizzontale o in verticale? Dipende dal tipo di impaginato in cui andrai a inserirla. Tieni quindi sempre presente il prodotto finale, quando selezioni le tue immagini.

Dove trovare le immagini

Esiste una serie di siti dove trovare immagini di gusto – e costo – differente.

Puoi effettuare una ricerca su google/images o su flickr.com per immagini che verranno utilizzate in ambiti limitati, a costo zero.

Uno dei miei siti preferiti è istockphoto.com: qui puoi acquistare immagini (ma anche musica e video) a basso costo e spesso di qualità notevole. Le immagini sono vendute come royalty-free, cioè senza diritti: questo comporta che chiunque potrà utilizzare la stessa foto che stai utilizzando tu, ma se non è un problema, almeno sei a posto con i diritti.

Esistono poi siti come corbis.com o gettyimages.com che vendono immagini di altissima qualità, che possono essere acquistate con diritti di esclusiva per settore e periodo temporale, ma che sono mediamente piuttosto costose.